La Bacheca dei Postit

Il giro del mondo in barca-stop è una guida per viaggiare in barca a vela approfittando dei passaggi offerti dalle numerose imbarcazioni che ogni anno solcano i mari di tutto il mondo.

Non importa se state pensando a una vacanza di un paio di settimane o di qualche mese, la guida saprà fornirvi validi consigli e informazioni utili sull'esperienza necessaria, sui luoghi dove transita la tribù dei naviganti, i periodi dell'anno, la ricerca e la selezione delle barche, i rapporti a bordo con il resto dell'equipaggio e su come affrontare eventuali emergenze.

Inframezzati ai capitoli più "tecnici" una serie di raccontini illustreranno con un pizzico di ironia le avventure e le disavventure capitate a me nel corso del mio giro del mondo.
Il Libro
 25k pagine  Come e dove comprarlo  Recensioni, interviste e organi di stampa  La Bacheca dei Postit

lascia un post-it post-it in bacheca: 176
post-it scritti oggi: 0
 

Bacheca: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  

giovedì 29 novembre 2007


Sono andato alla libreria del mare ed ho notato il tuo libro, poi sono andato oltre, ho scelto i diari di bordo di James Cook poi qualcosa mi si è acceso nel cervello sono tornato indietro e l'ho rinotato, acquistato, letto o meglio divorato.
Ti ammiro non so se sarei capace di fare altrettanto, complimenti 

(francesco parisi)

venerdì 23 novembre 2007


Ciao sono fabio ed ho appena finito di leggere il tuo libro: non andavo più in barca a vela da diversi anni ed adesso mi hai fatto tornare la voglia, anche di partire x un lungo periodo........
grazie mille x le emozioni che mi hai fatto condividere, buon vento e buon tutto fabio 

(fabio)

sabato 10 novembre 2007


..sono a pag.118,ho appena letto l'e-mail di Daniel inviata ad Alicia.Sono a dir poco commosso.Un uomo con un cuore così grande non esiste!...Unico.Un libro FANTASTICO...Incredibile...  
(marcy)

giovedì 1 novembre 2007


ho letto il tuo libro, mi sembra di aver esaudito un mio vecchio sogno mai realizzato.grazie!!!!!!! loredana 
(loredana)

lunedì 29 ottobre 2007


Ciao Alberto...sono Daniele.....cosa dire...solo che sei un Grande!Probabilmente ti incuriosirà sapere che adesso il tuo fantastico libro si trova In Iran....eh si...viaggio per lavoro e questa volta, ho portato con me "Il giro del mondo in barcastop".mi mancano 70 pagine, e le finirò nel terminal 1 dell'aeroporto di Tehran.Se ti interessa sapere il giro che ha fatto:
è partito il 19 Ottobre da Mantova e si è spostato in auto a Venezia.Da Venezia ha preso un aereo per Tehran via Francoforte e da li un'altra auto per Mashhad ( ti ringrazio perchè mi ha tenuto compagnia per le 11 ore di macchina e 1000km che mi sono sciroppato).
Adesso però, sta tornando in patria dopo 11 giorni....
Ritornando a te, sei riuscito a coinvolgere anche uno come me che non legge spesso, anzi praticamente niente ma che è molto attratto da questo tipo di scritti.
Ti devo fare solo i complimenti.Bravissimo.....
Visto che tutti lasciano l'indirizzo di posta...
dagnomoto@alice.it

ciao e buona fortuna.... 

(Daniele MN)

lunedì 29 ottobre 2007


sono appena a pagina 32 e gia' sembra di sognare.... 
(marcy)

mercoledì 24 ottobre 2007


ciao Alberto. probabilmente non ti ricordi di me ma quando siete stati alle Maldive per quel torneo di bridges io ero "il biologo del villaggio". Non sai che sorpresa aver visto e comprato il tuo libro! complimenti... 
(Raffaele)

martedì 23 ottobre 2007


... lo sto leggendo e lo trovo veramente interessante. sono uno skipper e quindi penso di farti un vero complimento. ancora tanto buon vento, come tu voglia ...  
(teshuvà)

lunedì 22 ottobre 2007


ciao Alberto, mi chiamo Stefano e ho appena finito di leggere il tuo libro che mi hanno regalato al compleanno.Stupendo.I miei complimenti per la grinta dimostrata nelle singole avventure del tuo viaggio.
A tua insaputa ho inserito nel mio blog una frase che tu hai scritto e mi ha molto colpito. (specificando comunque la provenienza ).
http://stevemolen.splinder.com/
 

(stef1973_it@yahoo.it)

sabato 20 ottobre 2007


Ciao Alberto..., finalmente una storia vera, davvero stupefacente, come quella di Silvio dell'Accio "Oceano fuori Oceano dentro" e, m'auguro che riesca a ripartire...- Vorrei tanto poter vivere un'esperienza come la tua... ma, purtroppo, il lavoro m'impedisce al momento..., per cui leggendo il tuo libro e di tutti quanti hanno vissuto o stanno vivendo queste magnifiche esperienze di vita, mi permetto di sognare ad occhi aperti un'oceanica traversata. grazie 
(Gabriele)

venerdì 19 ottobre 2007


Grandeee, provvederò ad acquistare il libro xchè sto prendendo la decisione di effettuare un esperienza simile, sicuramente se potrai coglierò l'occasione x chiederti consigli a riguardo del progetto che stò pianificando. ciao Guido 
(1961guidoneri@libero.it)

venerdì 19 ottobre 2007


Bel sito, bel libro, bel coraggio e penso anche bella soddisfazione! Detto questo, noi vorremmo fare il giro del mondo in barca con i nostri bambini di tre e un anno. Abbiamo trovato una marea di siti francesi, americani e australiani di famiglie con bimbi piccoli che lo stanno facendo, ma NEANCHE UNA famiglia italiana, possibile? Sai dove possiamo cercare? Conosci qualche famiglia del nostro Paese che l'ha fatto?  
(Sabina e Adriano)

giovedì 18 ottobre 2007


TI HO INVIDIATO PER TUTTO IL LIBRO!!
e continuo a sognare di emularti attrraverso il sito.
COMPLIMENTI. :)
 

(north@inwind.it)

mercoledì 17 ottobre 2007


Bravissimo!!! Non solo per il coraggio e la determinazione mostrata nell'affrontare questa avventura, ma anche per il talento di narratore che dimostri nel tuo libro. Mi emoziona leggere la tua storia e naturalmente invidio le tue esperienze. Ciao. Ines 
(ines.abbate@libero.it)

venerdì 12 ottobre 2007


Ma ciao .....mi sa che mi prendo il tuo libro! Strano che non ci siamo ancora incontrati con HM. ciao 
(Alessandro)

venerdì 12 ottobre 2007


Caro Alberto, complimenti per il libro, che ho letteralmente divorato. Alimenta il sogno dell'anno sabbatico (o per dirla come un collega della mia facoltà,Veterinaria "sabaudo"!) e una passione, pura, per il mare. Una considerazione: nelle mie lezioni, agli studenti, che fanno fatica a comprendere come l'amore per gli animali sia viziato dall'antropocentrismo, e di come sia relativo citerò il tuo racconto della gita alle Galapagos. (Gli asini lanciati dal burrone!) Saluti  
(Marialaura Corrente )

mercoledì 10 ottobre 2007


La tua esperienza x un ragazzo nn puo nn essere un esempio,grazie x avermi dimostrato che s puo fare anche nella frenesia del nostro tempo;ho sempre avuto un sogno e tu m hai mostrato che esistono le strade...complimenti x tutto quanto!!  
(paolo)

lunedì 8 ottobre 2007


Caro Giuseppe, ho risposto al tuo post-it precedente all'interno del Forum.
Ciao 

(Alberto)

domenica 7 ottobre 2007


Ciao Alberto,
mi chiamo Giuseppe, e volevo dirti che sto leggendo il tuo libro ed è bellissimo!! Sono arrivato al capitolo in cui si parla delle fotografiie, quando descrivi il motivo per cui quella è la foto più bella... sono state emozioni fortidssime per me, veramente hai saputo trasmettere delle sensazioni autentiche...
Volevo chiederti un consiglio, ma prima è il caso che ti spieghi qualcosa su di me: io soffro e ho sempre sofferto di depressione, ci sono dei momenti che sto molto bene, e altri in cui non troppo, ad ogni modo ora sto facendo una cura con degli psicofarmaci, che in qualche modo mi hanno stabilizzato l'umore. Non so nulla di barche a vela, ho fatto una vacanza di una sola settimana lo scorso anno in Italia con persone che non conoscevo, e sono stato molto bene. il consiglio che vorrei chiederti è questo: secondo te, ed in base alla tua esperienza, nelle mie condizioni come ti ho appena spiegato (depressione e psicofarmaci), è consigliabile per me di fare un viaggio simile, o comunque almeno una traversata, ad esempio dell'atlantico?
Vorrei sapere cosa ne pensi.
Grazie.
Giuseppe 

(Giuseppe)

sabato 6 ottobre 2007


Ciao Alberto,
complimenti per il tuo libro........
decisamente un viaggio senza frontiere.....
magari.... un giorno tutti navigheranno
nella propria libertà del semplice essere...
(sogno nel cassetto)...
Buon Viaggio..
Step 

(Fuertekite)

Bacheca: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  

© 2004 Venticinquemilamiglia. Tutti i diritti riservati.