Riceviamo e pubblichiamo

La Polizia di Stato festeggia il 70° anniversario di Poliziamoderna, la rivista ufficiale

67

Ieri, a Roma,  presso il Tempio di Adriano a piazza di Pietra, si è svolto  il 70° anniversario di Poliziamoderna, la rivista ufficiale della Polizia di Stato.

A partecipare oltre al capo della Polizia Franco Gabrielli, giornalisti ed esperti di storia, comunicazione, fotografia e grafica.

Poliziamoderna, fondata nel gennaio 1949, racconta da 70 anni i cambiamenti della Polizia di Stato dal primo Dopoguerra agli anni della contestazione, dalla riforma del 1981 ai giorni nostri attraverso un linguaggio e una comunicazione grafica che si è evoluta nel tempo.

La rivista promuove anche iniziative editoriali come il graphic novel Il Commissario Mascherpa e i libri dei racconti vincitori dei concorsi Narratori in divisa, aperti al personale della Polizia di Stato e, da alcune edizioni, anche agli studenti delle scuole superiori.

I proventi delle pubblicazioni mensili e dei prodotti editoriali vengono sistematicamente devoluti al Piano Marco Valerio rivolto ai figli dei poliziotti affetti da gravi malattie arrivando a raccogliere nell’ultimo anno la cifra di 500mila euro.

Abbonarsi è facile: tutte le informazioni nella sezione “abbonamenti” del sito www.poliziamoderna.it per ricevere la rivista in formato cartaceo o leggerla on line grazie a specifiche credenziali di accesso.

La celebrazione per i 70 anni di Poliziamoderna

#Poliziamoderna, la rivista ufficiale della Polizia di Stato ha compiuto 70 anni e per celebrare questo evento è stata organizzata, questa mattina, una cerimonia a Roma nella sala del Tempio di Adriano sede della Camera di commercio, alla presenza del capo della Polizia Franco Gabrielli. Moderata dal direttore della rivista Annalisa Bucchieri, alla cerimonia sono intervenuti il giornalista Paolo Mieli, il giornalista e vice direttore dell’AGI Paolo Borrometi, il fondatore dell’agenzia fotografica “Contrasto” Roberto Koch ed il fondatore dell’agenzia pubblicitaria “Inarea” Antonio Romano. Per approfondimenti https://www.poliziadistato.it/articolo/135db181baadf69022070030

Pubblicato da Polizia di Stato su Venerdì 25 ottobre 2019

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui