Le “spese folli” in Comune: quasi 500 euro per la fascia tricolore

Un impegno di spesa decisamente superiore a quello di altri comuni italiani che si aggira su una media di 150 euro

300

Il Comune è a rischio default ed il sindaco Arena spende quasi 500 euro per la fascia tricolore. Ad evidenziare questa spesa, che definire esagerata è un eufemismo, è la pagina fb di Viterbo Civica nella quale si legge che:

“Oggi per puro caso mi sono imbattuto sulla DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. 4471 DEL 11/10/2019 del Comune di Viterbo, dove si legge che è stata acquistata una fascia tricolore per il sindaco ad una cifra, complessiva di oneri, pari ad € 447,50.”

Facendo una ricerca analoga nell’Albo Pretorio di diversi comuni italiani è emerso che, per la stessa fascia questi sono gli importi pagati:

COMUNE DI VITERBO 447,50
COMUNE DI SORTINO (PA) 195, 60
COMUNE DI GALLIPOLI (LE)183

COMUNE DE L’AQUILA 207,40

COMUNE DI BALZOLA (AL) addirittura “di n. 2 fascia da Sindaco al costo complessivo di €. 270,00”.

Da una prima lettura sembrerebbe, insomma, che il sindaco Arena sia stato uno dei meno parsimoniosi nella scelta della sua fascia.

A questo punto, viste le condizioni critiche delle casse comunali ci sentiamo di consigliare un sito per i prossimi eventuali acquisti: www.ideabandiere.com. che si presenta così:

“Il Primo Cittadino del paese ha l’obbligo di indossare negli eventi pubblici la più elegante fascia in rappresentanza dei propri concittadini. Consapevoli di questo, puntiamo ad offrire un prodotto di altissima qualità pur mantenendo i prezzi contenuti. Le nostre fasce tricolore sono create con materiali pregiati e su misura di chi ha l’onore e l’onere di indossarle. Puoi ordinare la tua fascia tricolore da sindaco nei vari tessuti che disponiamo come seta, viscosa o canneté. Effettuiamo ricami artigianali con lo stemma del proprio Comune. Inoltre abbiamo la possibilità di creare la fascia del Presidente del Consiglio Comunale con i colori del Comune stesso.”

Il prezzo medio? Oscilla tra i 159 euro ed i 185, per un risparmio di circa 262 euro. In tempo di magra tutto fa brodo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui