Norcia continua a tremare, ieri un’altra scossa di terremoto

90
sisma amatrice

Ancora una scossa a Norcia, al confine tra Umbria e Lazio, questa volta di magnitudo 2.5: un terremoto abbastanza forte da essere percepito dagli abitanti della zona, che ormai hanno imparato a conviverci.

Il movimento tellurico è avvenuto ieri pomeriggio, alle 16.41. Fortunatamente, la profondità del sisma ha impedito allo stesso di arrecare danni sulla piccola cittadina, che ancora attende per rimettersi completamente in sesto.

La “zona rossa”, continua a essere giornalmente segnata da sciami sismici di piccola entità, che confermano come la situazione, per quelle zone, sia profondamente mutata dopo il 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui