Rai1: Facchino di Santa Rosa protagonista a “I soliti ignoti”

454

Ieri sera al programma televisivo “I soliti ignoti”, Viterbo è stata protagonista per la presenza tra i personaggi misteriosi, di un Facchino di Santa Rosa. Infatti, era presente il “ciuffo” Giampaolo Zarletti di 40 anni, e il concorrente doveva indovinare che cosa facesse tra le professioni o mestieri indicati nel cartello dei suggerimenti. Il primo personaggio misterioso del gioco è stato proprio il nostro Facchino. Il concorrente lo ha identificato vedendo alcune analogie con la divisa di chi tira a mano i “carri” di Sassari, ed ha vinto 3 mila euro. A questo punto la trasmissione ha mostrato uno spezzone del trasporto della Macchina di S. Rosa, fornendo anche notizie sul peso, e sul numero dei Facchini. Il nostro Giampaolo Zarletti prima di uscire ha spiegato a cosa serve il “Ciuffo”, spiegando che protegge il collo dei Facchini sotto la Macchina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui