Riceviamo e pubblichiamo

Successo mondiale per i musicisti viterbesi Mariella Spadavecchia e Matteo Biscetti!

Tour di successo in Asia Centrale per il soprano Mariella Spadavecchia e il pianista Matteo Biscetti che li ha visti protagonisti in due concerti e in una Masterclass

452

VITERBO – Tour di successo in Asia Centrale per il soprano Mariella Spadavecchia e il pianista Matteo Biscetti che li ha visti protagonisti in due concerti e in una Masterclass. Il programma dei concerti prevedeva arie dei più importanti operisti italiani, romanze e canzoni napoletane oltre a brani per pianoforte solo, alcuni dei quali di compositori italiani; entrambi i concerti hanno visto sale gremite e grande apprezzamento di tutto il pubblico con bis e standing ovation finale.

I due musicisti viterbesi si sono esibiti domenica 20 ottobre a Bishkek, in Kirghizistan, presso la Sala Concerti dell’Orchestra Filarmonica Nazionale alla presenza del Console Onorario Maria Bespalova, del Capo dell’Associazione dei Diplomatici del Kirghizistan, dell’Ambasciatore di Bielorussia e di un funzionario italiano dell’ONU.

Il 22 ottobre si sono traferiti a Almaty, in Kazakistan, dove si sono esibiti presso l’Auditorium dell’Università Nazionale Al Farabi, in presenza del responsabile della sezione economico-commerciale di Promozione per gli Scambi Salvatore Parano dell’Ambasciata d’Italia di Nur-Sultan, l’Istituzione che ha invitato i due musicisti per la XIX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo a tema “L’Italiano sul palcoscenico “ sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Il concerto ad Almaty ha inaugurato la collaborazione tra l’Ambasciata d’Italia in Kazakistan e l’Università Al Farabi presso la quale i due musicisti viterbesi sono stati i primi italiani ad esibirsi in un concerto classico per un evento istituzionale.

Infine il 23 ottobre i due musicisti hanno tenuto una Masterclass sulla cultura musicale italiana e sul belcanto presso l’Università delle Relazioni Internazionali e delle Lingue “Ablai Khan” di Almaty.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui